Bi-Panoramic

arteTerritorio

Valmosca - Campiglia Cervo -

 

 

Valmosca (m.867)

Frazione di Campiglia Cervo, all’imbocco della “Panoramica Zegna” che sale a Bielmonte, un tempo abitata da molte famiglie con cognome Mosca.

In bella esposizione, abbarbicata alla montagna, è vivacizzata da giardini terrazzati, artistiche fontane, voltoni, loggiati fioriti, meridiane, scalinate a gradoni, viottoli lastricati con le carradóre. Il trionfo della pietra che attornia la bella chiesa di S. Biagio e S. Lucia del 1660, nonché la signorile “Villa Maria” con interni liberty e parco, dell’antico proprietario cav. Giovanni Bosazza (1832-1912), noto filantropo, imprenditore edile in Sardegna per 40 anni. In proposito Valmosca ha dato i natali ai più importanti impresari valligiani ed a grandi mecenati come Cristiano Vanni (1780-1864) che fondò le Scuole Elementari di Campiglia e beneficò quelle Tecniche Edili. Partì povero a 20 anni verso Padova, dove diventò conciatore e fece una notevole fortuna. Un tempo i valmoschesi erano chiamati i “Salarin, spezza canièn e basa taulit”, come a classificarli custodi del sapere, addirittura capaci di spezzare trecce di canapa e molto diplomatici nelle pubbliche relazioni.

                                                         Giuseppe Gilardino

La Cartolina

 

bI-PANORAMIC

Guarda le altre immagini

Stampe FINE ART

Acquista la stampa Fine-Art

Cartoline

Il fascino della cartolina Social

Territorio

Scopri il territorio

CHI C'E'

Scopri il territorio